Saper guardare

Guardare (e pensare): istruzioni per l’uso

Quando si studia greco o latino durante il liceo, uno dei verbi più affascinanti in entrambe le due lingue classiche è il verbo guardare, con le sue diverse sfumature. Guardare in greco si dice ὁράω e nella forma aorista diventa εἶδον, così simile alla parola idea. Evidente significato del fatto che per avere un’idea bisogna …

Guardare (e pensare): istruzioni per l’uso Leggi altro »

Iniziare - Picasso

L’Importanza di iniziare e continuare

Hai mai sentito dire che il viaggio di mille miglia inizia con il primo passo? Questa affermazione riflette l’essenza stessa di una verità universale: l’importanza di iniziare. Troppo spesso ci tratteniamo, intrappolati nella paura del perfezionismo o nell’incertezza del futuro. Tuttavia, il semplice atto di mettersi in moto può aprire porte inaspettate e innescare un …

L’Importanza di iniziare e continuare Leggi altro »

Arte Contemporanea - Jeff Koons

Cosa l’arte contemporanea sta cercando di dirci.

Qualche mese fa Global Citizen, movimento globale di attivismo e difesa dei diritti umani, ha pubblicato un interessante articolo su 8 esponenti di arte contemporanea che usano la loro creatività per comunicare un messaggio sociale forte. Se nello scorso post abbiamo parlato dell’arte di saper guardare, questa settimana proviamo a guardare delle immagini o dei …

Cosa l’arte contemporanea sta cercando di dirci. Leggi altro »

ABBA - Waterloo

Viaggio nella Svezia del pop con gli ABBA

Nel 1974 l’Eurovision era una delle rassegne musicali più seguite e il direttore d’orchestra Sven Olof Walldoff vestito da Napoleone annunciò per la prima volta al mondo gli ABBA. Con la loro performance di Waterloo i quattro svedesi conquistarono subito l’attenzione del pubblico grazie alla melodia ritmata, i costumi di scena, i sorrisi e soprattuto …

Viaggio nella Svezia del pop con gli ABBA Leggi altro »

What I was made for

What I was made for, istruzioni per l’uso

Se Taylor Swift ha vinto il prestigioso titolo di personaggio dell’anno secondo il Time, nello stesso periodo anche Billie Eilish e suo fratello Finneas hanno avuto il loro riconoscimento. “What I was made for”, colonna sonora del film Barbie, ha vinto il premio come Miglior canzone dell’anno secondo Variety, che addirittura ha descritto la ballad …

What I was made for, istruzioni per l’uso Leggi altro »

Trend 2024

Il 2024 secondo Pinterest, un report visivo

Buon 2024! Primo post dell’anno con l’impegno personale di rispettare i post settimanali. Normalmente in questo blog , proprio come in un diario di bordo, racconto libri letti, musica ascoltata, esperienze fatte e concerti. Insomma, una sorta di raccolta di ispirazioni. Però essendo questo il primo post mi sembrava carino inaugurare l’appuntamento del giovedì con …

Il 2024 secondo Pinterest, un report visivo Leggi altro »

Trovare la propria strada

Trovare la propria strada secondo Gianluca Gotto

La sezione blog di questo sito si chiama Diario di bordo da sempre, perché ho inteso queste pagine (digitali) come la possibilità di parlare di temi rilevanti per me e riflettere su diversi aspetti. Non potevo quindi non scrivere qualche parola sullo speech di Gianluca Gotto a Marketers sul trovare la propria strada di qualche …

Trovare la propria strada secondo Gianluca Gotto Leggi altro »

Torna in alto